27 febbraio 2016
Si all’Esselunga ma non all’ex Fiat. Nota di Piero Tomei della Segreteria Comunale di Livorno

Siamo contrari all’inserimento del nuovo Megastore Esselunga sul viale Petrarca nell’area dell’ex FIAT. Siamo francamente  sconcertati  dalla decisione assunto dall’amministrazione Grillina di procedere alla realizzazione del Megastore Esselunga nell’area ex Fiat, ma lo siamo ancor più per come si è arrivati a questa decisione: neanche un’ombra di percorso partecipativo ne alcuna seria valutazione dei disastrosi effetti sul commercio di vicinato e sul destino dei centri commerciali naturali di Colline e Coteto. Ancor piu sbalorditi lascia l’insufficiente valutazione sulla vivibilità e viabilità  del quartiere che subirebbero senza  dubbio un colpo devastante.  Con la creazione del Megastore si andrebbe sicuramente a congestionare ancor più l’asse di scorrimento principale di Livorno addirittura in prossimità dell’ospedale che come tutti sappiamo proprio per volere dei pentastellati rimarrà al suo posto a pochi metri di distanza.
Non ci stiamo neanche al ricatto occupazionale dal momento che i nuovi posti che si andranno a creare non riusciranno con tutta probabilità neanche a coprire la perdita di quelli dei due centri commerciali naturali.
Ma questo è il programma dei cinque stelle? Distruggere il piccolo commercio di vicinato ”  le botteghe” per dare spazio alla grande distribuzione? Sono questi i percorsi partecipativi? Perché la presentazione da parte dell’amministrazione e stata organizzata lontano dai quartieri interessati?  L’Esselunga si faccia , certo valutando bene l’impatto sull’esistente, ma lo si faccia lontano dal centro in un area limitrofa alla città più adatta a subire l’ impatto globale di una struttura di oltre 5000 metri quadrati di vendita.
In questa prospettiva sarebbe possibile sviluppare nell’area ex Fiat un robusto programma di housing sociale che permettere di risolvere almeno in parte uno dei più gravi problemi cittadini, affrontandolo per una volta in modo programmatico e strutturale e non con soluzioni tappa buco di dubbia realizzabilità ed efficacia.

Piero Tomei
Membro Segreteria PD U.C. di Livorno

Dalle città
Livorno
Attualità e stato dell’arte dell’Accordo di programma per lo sviluppo economico dell’Area costiera livornese
Parità di genere e contrasto alla violenza – tavola rotonda
Rosignano
Conferenza “Rosignano Domani”
Lavoro e questione sociale. I valori e le nuove sfide del centro sinistra. Venerdì 24 agosto incontro Cesare Damiano
Cecina
Festa de l’Unità a Cecina. 13 – 19 agosto 2018 La Cecinella
Bullismo e Cyberbullismo. La prevenzione a scuola. Giovedì 7 giugno alle 21 incontro al Palazzetto dei Congressi di Cecina
Collesalvetti
Festa de l’Unità a Collesalvetti. 17 – 26 agosto Palazzetto dello Sport
Festa de l’Unità di Colognole. 11 – 15 agosto. Il programma
Castagneto Carducci
AperiReferendum a Donoratico. Giovedì 1 dicembre alle ore 19
Le ragioni del Sì al Referendum Costituzionale. Giovedì 24 novembre dibattito pubblico a Donoratico
Bibbona
Il candidato Andrea Romano incontra la cittadinanza a Bibbona. Martedì 27 febbraio alle ore 10
Martedì 20 febbraio doppio appuntamento con Silvia Velo a Bibbona
Capraia
Primarie: chi, dove, come e quando
Primarie 25 novembre. I risultati dell’Isola di Capraia